Home Energia ITALIA TV, "L'impatto del Covid sull'esplorazione di petrolio e gas

ITALIA TV, “L’impatto del Covid sull’esplorazione di petrolio e gas

di Dario Pettinelli

Il COVID-19 ha frenato anche l’esplorazione di petrolio e gas, interessando sia la trivellazione sia la domanda relativa di attrezzature. Un’analisi di Rystad Energy mostra che il numero di perforazioni a livello globale quest’anno sarà il più basso da inizio secolo: poco più di 50mila pozzi, contro i 72mila del 2019; di questi 2.238 sono offshore e 53.112 onshore. Il Nord America è il teatro che ha subito la riduzione maggiore, e per i prossimi 5 anni non si prevede di tornare ai numeri pre-Covid.
Il segnale per la risalita sarà quando i Governi mondiali allenteranno le restrizioni sui viaggi, e sarà il settore del trasporto aereo a fare da driver.

A cascata, è in crisi anche il segmento degli strumenti di perforazione, che registrerà un colpo storico quest’anno: un calo del 35%. Diminuzioni delle operazioni ma anche delle profondità, trivellazioni entro i 5mila metri e conseguente riduzione delle forniture relative, tubi di perforazione e punte di trapano in primis.

Lo studio della Rystad Energy ritiene che gli operatori russi ritardino la perforazione di nuovi pozzi su asset provatamente maturi per garantire il rispetto dei tagli di produzione concordati,e che la ripartenza del settore sarà in acque africane.
Complessivamente, l’onshore dovrebbe riprendersi già nel 2021 e crescere ad un tasso del 7% annuo verso il 2025, mentre per l’offshore si prevede una crescita inferiore.

Nonostante la bassa crescita economica, Brasile, Australia e Cina continueranno ad offrire interessanti opportunità a breve termine con prospettive di crescita dal 20% al 40% per le perforazioni a terra; mentre il Regno Unito, la Guyana e il Messico sembrano promettenti nel medio-lungo termine. Gli Stati Uniti rimangono il punto di riferimento per il segmento degli strumenti di perforazione a terra, mentre la Norvegia si prevede sarà in cima alla lista degli acquirenti di attrezzature per la perforazione in mare.

www.italiatv.it

ITALIA TV SOCIAL

- Advertisment -

GERENZA

ITALIA TV ® Testata Registrata presso il Tribunale di Roma al N. 623/02 Sez. Stampa.  Direttore Responsabile: Dario Pettinelli


www.italiatv.it dir@italiatv.it


Marchio Registrato ® UIBM – MISE